venerdì 11 ottobre 2013

Baglio di Pianetto - Pregiati vini siciliani

Baglio di Pianetto
Come ormai avrete capito mi piace molto accompagnare i miei piatti con un buon bicchiere di vino e oggi andremo a scoprirne di nuovi, andremo nella splendida isola che è la Sicilia per fare un viaggio attraverso i suoi pregiati vini grazie a Baglio di Pianetto.

La grande avventura della Baglio di Pianetto nasce dalla passione e dalla tenacia del Conte Paolo Marzotto che nel 1997 decide di sfruttare la generosità e le potenzialità dell’isola per dare vita ad un nuovo vino di Sicilia, un prodotto delicato ed elegante capace di competere con le migliori produzioni di Francia, Toscana e delle regioni vinicole emergenti a livello internazionale.


La mission della Baglio di Pianetto è una produzione vinicola di alta qualità con una connotazione fortemente regionale. 
I tecnici e gli enologi più esperti garantiscono una qualità costante in tutti i processi e tecniche di vinificazione.
Dopo un'attenta valutazione delle migliori realtà viticole, il Conte Paolo Marzotto ha scelto per le sue produzioni terreni situati in zone microclimatiche piuttosto fresche: terre montuose ad altitudini piuttosto elevate o in prossimità del mare ghermite dalla brezza dell'oceano.

I vini vengono prodotti in una struttura di quattro piani dove le cassette di uva vengono scaricate proprio al quarto piano.
Le uve bianche portate a temperatura di circa 18°, dopo un'attenta cernita cadono per gravità nelle presse pneumatiche che, con una leggera pressione, estraggono il mosto che affluisce ai serbatoi d'acciaio inossidabile al terzo piano.
Le uve nere, sempre dopo il raffreddamento e la cernita, vengono convogliate nella diraspa pigiatrice e il mosto, per gravità, affluisce nei contenitori di fermentazione pure d'acciaio inossidabile al terzo piano.
Terminata la fermentazione il vino che deve compiere l'affinamento in barrique scende, sempre per caduta, al piano interrato dove viene conservato in barriques di 225 litri di rovere di Allier.
Al momento dell'imbottigliamento le barriques con appositi montacarichi vengono portate al secondo piano dove il vino viene versato in serbatoi d'acciaio inossidabile che alimentano l'impianto di imbottigliamento.

Vediamo insiemi alcuni loro vini:

SHYMER
Colore rosso intenso.
Profumo intenso, di qualità fine; a primo impatto è caratterizzato da aromi di marasca e vaniglia misti ai tipici aromi orientaleggianti del Syrah.
Al gusto si conferma un vino morbido ed equilibrato, di buona intensità con un finale persistente.Complessivamente è un vino di buon corpo e di buona armonia che esprime le diverse peculiarità dei vitigni che lo compongono.







NERO D'AVOLA
Colore rosso rubino.
Ha un profumo inconfondibile che mette a fuoco immediatamente la caratteristica del vitigno. Si ricoscono immediati sentori di ciliegia e amarasca, che poi evolvono e si uniscono a leggere sensazioni di vaniglia e menta.
Al gusto è un vino di ottimo equilibrio e persistenza retrolfattiva. Un piacere per chi cerca la vera essenza organolettica del nero d’avola.







FICILIGNO
Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli.
Ha un profumo intenso e persistente, molto fine; all’inizio si manifestano le note floreali, che pian piano lasciano spazio a sentori di frutta fresca e tropicale come ananas e mango
Al gusto risulta essere un vino di ottimo corpo presentandosi inoltre fine ed equilibrato.Ottima l’armonia e la persistenza degli aromi.






Non vedo l'ora di provare questi vini pregiati e di abbinarli alle mie ricette :)
Intanto vi lascio il sito e la pagina Facebook
http://www.bagliodipianetto.com/index_ita.php
https://www.facebook.com/pages/Baglio-di-Pianetto/177962092262130?fref=ts


11 commenti:

  1. La Sicilia è una terra che amo per diversi motivi e uno di questi è il vino, amo il Nero d'Avola e sono proprio curiosa di provare anche questo... Sono sicura che sarà delizioso!
    Non vedo l'ora di leggere le tue ricette!

    RispondiElimina
  2. Non beviamo tantissimo vino a casa ma non ci manca mai qualche buona bottiglia, a volte un buon bicchiere ci piace, soprattutto con gli amici a cena, quest'azienda non la conosco ma i suoi vini mi sembrano proprio meritevoli!

    RispondiElimina
  3. Conosco bene questi vini che sono veramente meravigliosi trasmettono tutto il sole dalla sicilia

    RispondiElimina
  4. Mio padre grande estimatore di vini adora il nero d'avola e il buon vino quest'azienda sembra proprio meritevole ... mi sa che ne faremo presto conoscenza

    RispondiElimina
  5. La Sicilia è una terra che produce molti vini e di ottima qualità, questi che hai illustrato sinceramente non li conosco ma guarderò il loro sito per saperne di più!!!

    RispondiElimina
  6. devono essere davvero molto buoni questi vini, il nero d'avola è il mio preferito per corposità, sapore e profumo!

    RispondiElimina
  7. E come faccio a non conoscerli io siciliana??? devo proprio rifarmi, leggendoti mi sono accorta che fino ad oggi mi sono persa una squisitezza.

    RispondiElimina
  8. Che belli questi Vini ma ti confesso che pur Siciliana non li conoscevo :D,li voglio provare mi hai incuriosita :)

    RispondiElimina
  9. sicuramente sono dei vini buonissimi.... dicono che un bicchiere di vino al gorno non fa male a nessuno...tanto meglio se è siciliano no?
    xoxo mini nuni

    RispondiElimina
  10. Questo vino lo conosco bene, essendo Siciliana non poteva essere altrimenti :-) Non lo bevo perchè sono astemia ma mio marito lo apprezza tantissimo, a presto cara, un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
  11. Il Conte Marzotto deve aver avuto un'ottima idea...... La Sicilia è una terra così ricca che anche il vino sarà delizioso! Mi sono avvicinata da poco al mondo dei vini, prima ero più "birraiola", e piano piano ne sto scoprendo di davvero speciali! Voglio provare anche questi!

    RispondiElimina