mercoledì 7 maggio 2014

Vegan Plumcake con bacche di Goji, nocciole e cioccolato


Una ricetta vegana: un buon plumcake che non ha niente da invidiare a quelli con uova, burro o latte.
Quando il mio ragazzo è diventato vegano ero alla ricerca disperata di un dolce di suo gradimento e con questo plumcake ho fatto centro.
Leggero e soffice è davvero un piacere mangiarlo e con all'interno le bacche di goji oltre ad essere goloso fa' anche bene :) Ottimo a fine pasto oppure a colazione.

Ingredienti:
350 gr di farina
200 gr di zucchero di canna
250 ml di latte di soia
80 gr di olio di semi
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
40 gr di nocciole
25 gr di bacche di goji
80 gr di gocce di cioccolato fondente

In una ciotola mettere la farina, il lievito e la vanillina setacciati. Aggiungere le gocce di cioccolato, le bacche di goji, le nocciole tritate grossolanamente e mescolare.






Aggiungere il latte di soia e l'olio di semi. Lavorare fino ad ottenere un composto cremoso.






Foderare uno stampo da plumcake con della carta forno bagnata e strizzata e versarci sopra il composto.
Infornare a 180° per 45 minuti/1 ora o comunque fino a che l'interno non risulterà asciutto (facendo la prova con lo stecchino).
Se durante la cottura la superficie inizierà a scurirsi troppo, coprirla con un po' di carta alluminio.


Ed eccolo appena sfornato :)






 Io l'ho accompagnato con un buonissimo bicchierino di Liquore alla Nocciola - Noselar Villa Laviosa







qui trovate il post di presentazione sulle bacche di goji
qui quello su Villa Laviosa

16 commenti:

  1. Gia che mancano le uova, non perchè vegana, ma perchè allergica per me questa ricetta è grandiosa, poi per l'alto livello qualitativo degli ingredienti è a dir poco straordinaria! Complimenti mi metto subito in cucina a replicarla. Adesso vedo dove reperire le bacche di goji sono gli unicii ingredienti che mi mancano e che mi hanno incuriosito tantissimo!

    RispondiElimina
  2. Spettacolare questa ricetta! Un abbinamento di gusti e sapori davvero ricercati per un effetto visivo anche cromaticamente invitantissimo! Una proposta sana e genuina da replicare assolutamente!

    RispondiElimina
  3. amica mia questo plumcake è un attentato alla mia dieta,favolosoooo e con le bacche di goji e anche più salutare e buono,fantastica ricetta,un bacione ^_^

    RispondiElimina
  4. Delizioso il tuo plum cake con le bacche di goji, voglio assolutamente replicarlo perchè sono sicura che piacerà tanto a mio marito!

    RispondiElimina
  5. eccolo!!!! finalmente è arrivata la ricetta! l'avevo già adocchiato nei tuoi ultimi 2 post e attendevo con ansia la ricetta!! io non sono vegana ma ogni tanto mi piace stare attenta a quello che mangio e così affronto dei periodi in cui elimino determinati alimenti! questo plumcake sembra divino e lo farò presto, ho già tutto il necessario! mi manca solo quel delizioso liquore alla nocciola che posso solo immaginare come ci stia bene in abbinamento!!

    RispondiElimina
  6. ha un aspetto delizioso, ho sentito molto parlare delle bacche di goji e sono molto curiosa di provare

    RispondiElimina
  7. Che bel Plumcake che hai fatto, mi piace e voglio provarlo, complimenti :)

    RispondiElimina
  8. Ottimo questo plumcake. Devo dire che mi sono affacciando al mondo vegano da poco e adoro trovare ricette che incontrino i miei gusti e sono appetibili come questa. La segno per rifarla al più presto.

    RispondiElimina
  9. Mariafelicia Gers7 maggio 2014 21:34

    Un dolce raffinato nei gusti e semplice. Io non amo molto il latte di soia posso sostituirlo con il latte di riso che adoro o si guasta la ricetta? fammi sapere visto che domani compero tutti gli ingredienti per rifarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che sì :) il latte di riso è anche più dolce quindi secondo me ci sta perfettamente, anche io lo uso spesso per i dolci ma questa volta avevo in casa il latte di soia.. magari diminuisci un pochino le dosi di zucchero. poi fammi sapere com'è venuto :)

      Elimina
  10. Adoro le tue ricette vegane e il tuo plumcake è stupefacente e mi domando come stia insieme senza le uova. Anch'io metto nei miei dolci le bacche di goji, le adoro.

    RispondiElimina
  11. Cristina Veg Daga8 maggio 2014 12:04

    Lo sai che tra tanti dolci vegani non ho ancora provato a fare il plumcake? Eppure per la prima colazione era uno dei miei preferiti! Sembra davvero delizioso, voglio provarlo! E mi piacerebbe anche provare quel liquore alla nocciola, sarebbe adatto a me che amo le cose dolci e non troppo forti!

    RispondiElimina
  12. chissà che buono questo plum cake con le bacche di goji! mi piacerebbe farlo proprio perchè non ci sono le uova.....non le uso tanto perchè sono allergica! grazie per la ricetta! curiosa sul liquore Noselar.....corro nel sito a sbirciare!

    RispondiElimina
  13. Rosanna Guarnieri8 maggio 2014 17:46

    oggi ci provo, grazie!

    RispondiElimina
  14. ciao!questo dolce sembra delizioso, bravissimaaaaa!credi sia possibile utilizzare la farina integrale??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara, io direi di sì.. non credo ci siano controindicazioni a riguardo :) se provi fammi sapere com'è venuto!

      Elimina